TORTA RUSTICA…


Di solito non sono abituata ad utilizzare nelle mie ricette pasta sfoglia, pasta brisé ecc…, ma questa vale la pena provarla

E’ una ricetta “svuotafrigo”, cioè fatta per non sprecare verdure già cotte in precedenza e non ancora utilizzate

Perché non provare a preparare la pasta brisé fatta in casa?

Vi assicuro che ci vuole più a spiegare che a prepararla ed è sicuramente più leggera e molto più gustosa di quella che acquistate al supermercato

INGREDIENTI 

PER LA PASTA BRISE’

300g farina (150g farina di farro e 150 farina tipo 1)

un pizzico di sale

un pizzico di bicarbonato

80g olio EVO

100g circa di acqua

2 cucchiai di aceto di mele

PER IL RIPIENO

verdure cotte (io ho usato un po’ di cavolo nero e di verza)

un caprino

noce moscata

sale q.b.

pepe q.b.

noce moscata q.b.

PROCEDIMETO


unire in una ciotola tutti gli ingredienti tranne l’acqua che andrà aggiunta poca per volta (la quantità di acqua va in base al tipo di farina che utilizzate)

l’impasto dovrà risultare liscio ed elastico

far riposare l’impasto in frigorifero per circa un’ora

procediamo a preparare la farcia: tagliare grossolanamente le verdure cotte, unire in una ciotola le stesse, il caprino e le varie spezie

amalgamare bene il tutto e lasciare da parte

accendere il forno a 180gradi

Trascorso il tempo di riposo, tirare fuori la pasta brisé e stenderla su un foglio di carta forno (lo spessore deve essere circa 1 cm)

Adagiare la pasta stesa con il foglio di carta forno su una teglia rotonda

posizionare il ripieno al centro della pasta

rinforzare i bordi rigirando la pasta esterna verso l’interno e dando tipo dei pizzichi alla pasta così da formare come un decoro

con un pennello bagnato di olio EVO sporcare leggermente i bordi della pasta (devo solo sporcare la pasta non la devo bagnare)

infornare a 180gradi per circa 25 minuti ( se avete steso l’impasto troppo spesso ci vorranno altri 10 minuti di cottura anche a 160gradi per far si che la torta rustica si cuocia bene anche al suo interno)

Bon appétit…

 

 

 

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...