Strudel con mele, uvetta, mandorle e cannella…


Cosa c’è di più buono dello strudel?!?!

A mio parere è uno dei dolci più buoni al mondo, semplice ma allo stesso tempo ricco di sapore.

È facilissimo da realizzare ed il risultato vi sorprenderà!!!

Io ho utilizzato pochi ingredienti rispetto alla ricetta originale, ma il risultato vi assicuro che è ottimo…

INGREDIENTI

PER LA PASTA

300g farina (200 integrale e 100 tipo 1)

1uovo

2 cucchiai di olio EVO

Un pizzico di sale

Qualche cucchiaio acqua calda ( dipende dalla farina che utilizzate, io ne ho messi circa 12)

PER IL RIPIENO

2 mela

60g  mandare

Uvetta q.b.

Succo di 1/2 limone

Zucchero di canna q.b.

Cannellaq.b.

PROCEDIMENTO

strudel passaggi

1) Mettere in una ciotola tutti gli ingredienti tranne l’acqua e iniziare ad impastare con uno sbattitore

Aggiungere un po’ di acqua alla volta, deve diventare un impasto abbastanza duro ma allo stesso elastico.

2) Inizialmente l’impatto sembrerà sabbioso ma lavorandolo con le mani piano piano diventerà il classico panetto

3) Lasciarlo riposare coperto da un canovaccio giusto il tempo di preparare la farcia…

4) Lavare bene una mela, privarla del torsolo e tagliarla in tanti piccoli pezzetti

Mettere sul fuoco una padella, aggiungere la mela a pezzi, il succo di mezzo limone, un cucchiaio di zucchero di canna e l’acqua, coprire con un coperchio

Fare ammorbidire la mela per circa 10 minuti a fuoco medio

Nel frattempo mettere una manciata di uvetta in una ciotola con acqua tiepida così da farla reidratare

Tagliare grossolanamente le mandorle con un cortelo e lasciare da parte

Prima di togliere la mela dal fuoco controllare la consistenza, togliere il coperchio e fare avaporare l’acqua in eccesso, far raffreddare completamente il composto

5) Stendere l’impatto con un matterello, più sottile si riesce a fare migliore sarà il risultato

Formare un rettangolo, dividetelo a metà in modo da formare due rettangoli più piccoli e creare due strudel 

Scolare e strizzare bene l’uvetta e aggiungerla al composto di mele insieme alle mandorle. A piacere spolverizzate con cannella

6) Posizionare il composto di mele al centro de rettangolo lungo il lato più lungo

Bagnare con un po’ d’acqua il perimetro de rettangolo in modo da non farlo aprire durante la cottura

Arrotolare la pasta dal lato più lungo stando attenti a non far uscire il composto e chiudendo bene tutti i bordi

Posizionare lo strudel su una placca con carta forno, spolverizzare con zucchero di canna, fare dei tagli obliqui con la punta del cartello o con le forbici lungo tutto il lato

Infornare a 200 gradi ( forno già caldo) per circa 25 minuti forno ventilato. Far raffreddare completamente…

Bon appétit…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...